Cornel Berea: Nostra Aetate. Alla ricerca dei fratelli

L’articolo intende presentare la dichiarazione Nostra Aetate e la sua attualità per la Chiesa di oggi. Partendo dal modo in cui furono percepite, durante il Concilio Vaticano II, le relazioni tra la Chiesa e le religioni non cristiane, l’Autore analizza il contenuto della Dichiarazione, mettendo in evidenza soprattutto la dottrina conciliare sul nostro rapporto con […]

Daniel Iacobuţ: The principle of active participation in Sacrosanctum Concilium

L’articolo si propone di approfondire i fondamenti teologici del principio della partecipazione liturgica nel documento conciliare Sacrosanctum Concilium e di mostrare la sua attualità a 50 anni dall’evento conciliare. La partecipazione attiva alla liturgia è richiesta dalla stessa natura della liturgia, in quanto ogni celebrazione liturgica è azione sacra per eccellenza compiuta da Cristo in […]

Petru Gherghel: Christus Dominus

I am pleased to participate, although not in person, in this academic meeting organized by the Roman-Catholic Theological Institute of Iasi and the Faculty of Roman-Catholic Theology within the Al. I. Cuza University, and I take this opportunity to express to the rector Fr. Benone Lucaci, PhD, organizer of this symposium, to Fr. Stefan Lupu, […]

Fabian Doboş: Paulus VI contra mundum?

Il presente articolo vuole trattare e spiegare il modo in cui il Papa Paolo VI è riuscito mettere in pratica l’unico suo scopo: la conversione degli uomini a Dio. Il titolo è dato da un paragone che si può fare tra il Papa Paolo VI e Sant’Atanasio di Alessandria, che ha combattuto dappertutto l’arianesimo, da […]

Iulian Faraoanu: La Nuova Gerusalemme nell’Apocalisse: storia e simbolo

The purpose of this paper is to present some aspects of New Jerusalem symbolism in Revelation in relationship with various biblical fragments. In order to describe the image of Jerusalem, it will be a general presentation of the concept „holy city” in the Old and New Testament. The description is followed by short analyses of […]

Cettina Militello: Donne e teologia – un segno dei tempi

Il lavoro presente ha l’intento di esporre i significati dell’immagine della donna come segno dei tempi. Già dal titolo si nota che si tratta di una narrazione autobiografica, non necessariamente una apologia a favore di un accesso più largo delle donne allo studio e alla ricerca della teologia. Al centro sta il racconto autobiografico con […]

Juan Javier Flores Arcas: La Chiesa evangelizza attraverso la liturgia

Questo studio intende presentare alcuni aspetti del ruolo evangelizzatore della liturgia. Lontano dall’essere una somma di riti, la liturgia è un mezzo straordinario per evangelizzare. Questa sua funzione si svolge soprattutto attraverso la celebrazione della Parola e dei sacramenti, tenendo sempre presente che celebrare è in realtà evangelizzare. L’evangelizzazione dovrebbe adeguarsi ai segni dei tempi […]

Iulian Gabriel ROBU: The Logic of the “Adequate” Anthropology in Man and Woman He Created Them: A Theology of the Body by John Paul II and reintroduced in Amoris Laetitia by Pope Francis

This article presents a general introduction to the anthropology of the Pope John Paul II treaty of Man and Woman He Created Them: A Theology of the Body, describing the ecclesial context, the author, its philosophical and cultural formation, the method and content of the treaty, and in the second part the fundamental concepts of […]

Matteo CRIMELLA: «I doni e la chiamata di Dio sono irrevocabili» (Rm 11,29)

Il mistero, taciuto ma rivelato in Cristo, è l’evangelizzazione sia per i giudei che per i pagani. Anche se Romani ha spesso prestato il terreno per una duplice concezione dell’elezione al bene e al male, secondo la quale sin da principio alcuni si salvano e altri si perdono, da una comprensione globale e contestuale delle […]